Blitz e arresti a Favignana, la rete degli interessi per la Liberty Lines e il Trapani Calcio

Cronaca Dalla Provincia Sicilia

La Liberty Lines e il Trapani Calcio entrano nell’inchiesta che ieri ha portato ai domiciliari il sindaco delle Egadi Giuseppe Pagoto. Il nome di Domenico Ievoli, compare, infatti, tra gli indagati nell’operazione effettuata dai finanzieri del comando provinciale di Trapani, coordinati dalla Procura.

Le navi cisterna della società Marnavi che fanno capo all’imprenditore napoletano Ievoli, riforniscono di acqua (il cui costo si aggira sui 12 euro al metro cubo) le isole minori, e questo in base ad un contratto che si aggira sui 20 milioni firmato con il ministero della Difesa.

l nome dell’imprenditore Ievoli però nell’estate del 2018 venne fatto quale armatore interessato a rilevare dalla famiglia «Morace» la compagnia di navigazione Liberty Lines e il Trapani calcio.

Fonte Gds

Condividi con i tuoi amici