Carabinieri denuncia 4 persone. Altre 2 segnalate alla Prefettura per droga

Cronaca

Nel corso del fine settimana appena concluso, i Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo, hanno deferito 4 persone in stato di libertà nei cui confronti sono emersi gravi indizi di colpevolezza in merito alle ipotesi di reato di resistenza a pubblico ufficiale, tentato furto e danneggiamento, inosservanza delle prescrizioni della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza e guida sotto l’influenza di stupefacenti.

In particolare, a conclusione di mirata attività di indagine, i Carabinieri hanno denunciato un 50enne, già gravato da precedenti di polizia, in qualità di presunto autore del tentato furto e danneggiamento avvenuto presso l’Ufficio Postale di Salemi agli inizi del mese di settembre.

Durante i numerosi controllo su strada, i militari dell’Arma hanno deferito all’Autorità Giudiziaria altre due persone, di 36 e 64 anni. Il 36enne poiché avrebbe rifiutato di fornire le proprie generalità e avrebbe opposto resistenza agli operanti cercando di aggredirli per sottrarsi al controllo, il 64enne poiché, già sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, era sprovvisto della “carta di permanenza”, che avrebbe dovuto obbligatoriamente portare con sé.

Inoltre, a seguito di intervento per incidente stradale, i Carabinieri hanno denunciato un 48enne il quale, secondo quanto ricostruito, avrebbe provocato un sinistro stradale mentre si trovava alla guida della propria autovettura sotto l’influenza di sostanze stupefacenti.

Nello stesso contesto operativo, i militari dell’Arma hanno segnalato all’Autorità Amministrativa di Trapani, due persone trovate rispettivamente in possesso di modiche quantità di marijuana e crack e cocaina ed eroina.

Le indagini degli inquirenti proseguono al fine di raccogliere ulteriori riscontri investigativi.

Comando Provinciale Carabinieri di Trapani

Condividi con i tuoi amici