Castellammare: Lenzuoli bianchi ai balconi, la protesta anti-mafia

Cronaca

Castellammare non è mafiosa. Così i cittadini hanno protestato con lenzuoli bianchi ai balconi con l’idea di volersi discostare dallo stereotipo di terra di mafia.

Alcuni del tutto bianchi, in altri invece è stata riportata propria la scritta «No mafia», per rafforzare il messaggio. Altri invece sono scesi in strada con magliette bianche o campeggianti la scritta anti-mafia. L’iniziativa si inserisce a pochi giorni dall’operazione antimafia «Cutrara» che ha portato in carcere il boss Francesco Domingo e altri 13 presunti fiancheggiatori, a cui hanno fatto seguito anche 11 indagati tra cui il sindaco in carica Nicola Rizzo e l’ex vicepresidente del consiglio comunale Franco Foderà.

Fonte Gds

Condividi con i tuoi amici