Controllo del fine settimana da parte dei Carabinieri. 1 Arresto e varie contravvenzioni

Dalla Provincia Trapani

I Carabinieri della Compagnia di Trapani, nel fine settimana appena concluso, hanno svolto una serie di controlli straordinari del territorio, mediante l’impiego di un cospicuo numero di pattuglie in uniforme ed in borghese, finalizzato alla prevenzione ed al contrasto dei reati di natura predatoria.

I militari dell’Arma, durante uno specifico servizio svolto nella tarda serata di sabato, hanno identificato circa 80 soggetti e controllato oltre 50 tra autovetture e motoveicoli. Durante i vari posti di controllo effettuati, i Carabinieri hanno proceduto al fermo amministrativo di ben 6 ciclomotori, poiché i conducenti erano sprovvisti di casco,e posto sotto sequestro amministrativo 2 veicoli sprovvisti di assicurazione, oltre che a vigilare su circa 30 obiettivi sensibili.

Sempre nella giornata di sabato, i Carabinieri della Stazione di Locogrande, diretti dal Maresciallo Capo Piero Piacentino, hanno tratto in arresto per furto CRAPAROTTA Liborio, cl. 46, pensionato, gravato da numerosi precedenti di polizia.

Nello specifico, i militari operanti, su segnalazione di un privato cittadino, si recavano nella frazione Rilievo dove sorprendevano il Craparotta alla guida di un autocarro carico di circa 5 quintali di legna trafugati poco prima dal cortile di una abitazione privata.

I Carabinieri, dopo aver svolto ulteriori accertamenti econcluse le formalità di rito,hanno dichiarato il Craparottain stato di arresto per il reato di furto in abitazione. Quest’ultimo è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria competente, mentre quanto illecitamente asportato è stato restituito al legittimo proprietario.

Comunicato Stampa Comando Provinciale dei Carabinieri di Trapani

Condividi con i tuoi amici