Coronavirus. Non indossano la mascherina all’aperto, scattano le multe

In Primo Piano Sicilia

Da oggi entra in vigore il nuovo dpcm firmato dal premier Conte che, non solo proroga lo stato d’emergenza al 31 gennaio, ma introduce anche l’obbligo di mascherina anche all’aperto.

E scattano già le prime multe nel Palermitano. I carabinieri di Partinico e Montelepre hanno infatti sanzionato tre giovani che erano senza mascherine anticovid all’aperto. In questi ultimi giorni le forze dell’ordine hanno intensificato i controlli per fare rispettare quanto previste dalle nuove ordinanze.

Importanti sanzioni sono previste, infatti, per chi non rispetta non solo le nuove indicazioni del governo nazionale ma anche l’ordinanza in vigore sul territorio regionale firmata nei giorni scorsi dal presidente Musumeci.

Secondo le nuove misure di contenimento del coronavirus, è obbligatorio indossare la mascherina sempre, anche all’aperto tranne come ha specificato il premier Conte “che non ci si trovi in una situazione di continuativo isolamento, ad esempio se si è isolati in campagna o in montagna. Per il resto la mascherina comunque va non solo portata ma anche indossata”.

Come annunciato dal governatore Musumeci, i controlli si faranno più serrati. “Chiedo ai 9 prefetti della Sicilia – ha detto – di allertare e coinvolgere maggiormente le forze dell’ordine per un controllo più incisivo”.

 

 

fonte Gds

 

 

 

Condividi con i tuoi amici