Coronavirus, paziente positivo a Marsala: salta l’intervento urologico e torna a casa

Coronavirus Dalla Provincia Marsala Sanità

Un paziente dell’ospedale “Paolo Borsellino” di Marsala è risultato positivo al coronavirus dopo il tampone.L’uomo avrebbe dovuto sottoporsi ad un intervento urologico ma è stato dimesso e mandato a casa in attesa che diventa negativo al virus.

Al centro della vicenda un uomo che si era recato al reparto di urologia per un intervento programmato in precedenza. A svelare la positività al Covid è stato il tampone effettuato nel corso dei rituali controlli propedeutici all’operazione.

Il paziente è stato, quindi, dimesso ed è tornato a casa, dove resterà in isolamento domiciliare obbligatorio fino al completamento del processo di negativizzazione.

L’Asp ha, inoltre, disposto i controlli anche sui familiari, come prevede l’apposito protocollo. Si tratta del 16° caso in provincia di Trapani (il quarto a Marsala) al netto delle guarigioni e dei decessi registrati dall’inizio dell’emergenza epidemiologica.

Fonte Gds

Condividi con i tuoi amici