Emergenza Covid-19. I Carabinieri consegnano le pensioni anche a Mazara e Partanna

Coronavirus Dalla Provincia In Primo Piano Mazara del Vallo

Come è noto, l’Arma dei Carabinieri ha stipulato una convenzione con la società Poste Italiane, grazie alla quale tutti i cittadini di età pari o superiore a 75 anni, possono richiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il loro domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri.

Nei giorni scorsi questo servizio, reso possibile grazie alla capillare presenza delle Stazioni Carabinieri su tutto il territorio nazionale ed alla comprovata dedizione dell’Arma verso le attività assistenziali alla popolazione, è stato avviato anche nel comune di Mazara del Vallo, riscuotendo la gratitudine degli anziani richiedenti.

A Partanna, i Carabinieri della locale Stazione, hanno ricevuto la richiesta di aiuto da parte di una donna di 90 anni che aveva rappresentato difficoltà nel ritirare la propria pensione poiché il suo unico figlio risiede al nord Italia e lei vive da sola.  Come da protocollo, i militari si sono prodigati in aiuto della signora, superando anche la difficoltà dell’esistenza di una delega al ritiro della pensione. La donna, infatti, è stata accompagnata dai Carabinieri presso il locale Ufficio Postale, dove il direttore le ha consegnato personalmente la pensione mentre lei restava in macchina, per poi essere accompagnata nuovamente a casa.

La convenzione con Poste Italiane, stipulata per fronteggiare e contenere la diffusione del Covid-19, tutelando nel contempo una fascia della popolazione maggiormente soggetta a rischio, continuerà per tutto il periodo emergenziale.

Comando Provinciale Carabinieri Trapani

Condividi con i tuoi amici