Gioventù Nazionale Mazara: “C’era una volta la Casbah”

Politica
Cos’è la Casbah?
La “Casbah” (o “Kasbah”) è il quartiere per eccellenza di Mazara del Vallo, un luogo altamente intriso dall’influenza islamica: tra colorati tendoni appesi “al cielo”, graffiti e porte d’ingresso delle case dal motivo arabeggiante, passeggiando tra le sue vie la mente inizia a viaggiare dalla Sicilia all’etnico e all’esotico in un attimo.
La rinascita del quartiere
La passata amministrazione comunale è stata in grado di apportare delle notevoli migliorie al centro storico, alla Casbah e a tutta la parte centrale della città rendendola unica ed inimitabile nel suo genere. Migliaia di turisti ogni anno si riversavano nella Nostra meravigliosa città ammirandone i mosaici sparsi per i vicoli, le svariate storie che si raccontavano e le decine di manifestazioni che avvenivano nel quotidiano attirando in maniera esponenziale l’attenzione del turismo estero oltre che delle televisioni nazionali
Cos’è cambiato?
Salta immediatamente all’occhio che da 3 anni a questi parte il quartiere centrale della Nostra città è totalmente abbandonato! Certo è l’impegno da parte dell’amministrazione nel tentare, in maniera goffa e improvvisata, di promuovere la Casbah e il Nostro centro storico,  peccato che, purtroppo, con la stagione turistica alle porte, la situazione è ben lontana da quanto pubblicizzato. Infatti è bastato fare un breve giro dei vicoli, per constatare lo stato di degrado e abbandono in cui versa la maggior parte del centro storico.
Gioventù Nazionale di Mazara del Vallo insieme a Fratelli d’Italia chiede a gran voce che si intervenga per il ripristino della Nostra Casbah e del Nostro centro storico e che si solleciti il controllo sul territorio da parte delle autorità, cosicché si possa ridare dignità a queste bellissime e impareggiabili realtà di cui, non solo i turisti ma anche i nostri concittadini devono poterne godere le potenzialità! Mazara del Vallo e i suoi cittadini meritano rispetto!
Comunicato Stampa
Condividi con i tuoi amici