Il Presidente Gancitano: “Il potenziamento del servizio Usca di Mazara del Vallo è una delle priorità”

In Primo Piano Mazara del Vallo

Potenziamento Usca

Dichiarazione del Presidente del Consiglio Comunale Vito Gancitano
“Il potenziamento del servizio Usca (Unità speciale di continuità assistenziale) di Mazara del Vallo è una delle priorità delle azioni di contrasto non solo alla diffusione ma anche alla prevenzione e cura degli effetti del Coronavirus.
Le polemiche che si sono registrate in questi giorni sulle carenze di assistenza domiciliare delle persone in isolamento domiciliare risultate positive, o dell’effettuazione dei tamponi per determinare la fine o il proseguimento dello stesso isolamento, non possono avere come bersaglio gli operatori sanitari ma debbono tenere conto che il personale è poco nel numero e va potenziato. In questo senso abbiamo rivolto un ulteriore appello all’Asp. Ringraziamo il Commissario Zappalà per l’attenzione che presta al nostro distretto sanitario ma come già sottolineato dalla Commissione Sanità presieduta dal consigliere Palermo rivolgiamo un invito accorato affinché l’Usca possa essere potenziata in tempi brevi.
Cogliamo l’occasione per esprimere il nostro ringraziamento a medici, infermieri ed altro personale sanitario, ai volontari ed a tutto il personale del 118 che da mesi dimostrano professionalità e spirito di sacrificio.
Invitiamo tutti alla pazienza e rivolgiamo un appello affinché si comprenda l’importanza delle vaccinazioni, a partire da quella antinfluenzale che può essere fatta subito con la speranza che presto possa essere disponibile il vaccino antiCovid.
Mantenere le distanze, evitare assembramenti, usare la mascherina e lavarsi spesso le mani sono le uniche armi che per ora abbiamo per combattere il virus. Mettiamole in campo!”.
Vito Gancitano  – Presidente del Consiglio Comunale di Mazara del Vallo
Condividi con i tuoi amici