L’IC Borsellino Ajello accoglie i partner europei del progetto Erasmus KA2 “THE GAME OF VALUES”

In Evidenza Scuola

Grande entusiasmo dell’IC Borsellino Ajello che dal 16 al 20 maggio 2022 ospita una delegazione di ben 38 alunni e 13 docenti provenienti dai Paesi europei Partner del progetto THE GAME OF VALUES”, POLONIA, SLOVACCHIA, SLOVENIA, PORTOGALLO.

Si tratta di un progetto che mira a riconoscere l’importanza di valori  come l’amicizia, l’empatia e la tolleranza, dando agli studenti l’opportunità di entrare in contatto con persone di altri stati e creare un’attitudine positiva verso le altre nazioni, la loro cultura e tradizioni.

Il progetto è stato promosso grazie all’iniziativa della prof.ssa Angela Asaro che con competenza, determinazione, capacità organizzativa derivante da vasta esperienza nel settore, ha coinvolto docenti, studenti e relative famiglie in attività che contribuiscono sensibilmente ad implementare il percorso formativo degli studenti e all’acquisizione di competenze spendibili.

L’accoglienza dei partner europei a Mazara ha avuto inizio il 16 maggio c.m. presso l’atrio esterno del Plesso S. Caterina, dove alcuni alunni della Scuola secondaria I Grado si sono esibiti in balli, danze folk ed hanno rappresentato tutti i Paesi partner con le rispettive bandiere di appartenenza, alla presenza del Dirigente Scolastico Dott.ssa Eleonora Pipitone e del Sig. Sindaco della città di Mazara Dott. Salvatore Quinci.

Durante la settimana dal 16 al 20 maggio i partner europei , insieme a docenti e alunni dell’IC Borsellino Ajello partecipanti al progetto, saranno impegnati in attività didattiche culturali, visite guidate nei luoghi più significativi della Sicilia Occidentale.

Il Dirigente Scolastico esprime gratitudine ed apprezzamento per lo straordinario lavoro svolto dalla prof.ssa Asaro, referente del progetto, per l’eccezionale opportunità offerta agli alunni che stanno vivendo un’esperienza indelebile del loro percorso formativo, una parentesi gioiosa in un periodo di assurdi scenari fratricidi ,in cui la costruzione di rapporti di amicizia e collaborazione assume una valenza particolare . Un grazie particolare all’Amministrazione Comunale che ha reso possibile l’accesso ai luoghi di interesse storico e culturale e a tutti gli studenti , famiglie, docenti, personale ATA che hanno dato il proprio prezioso contributo per la riuscita del progetto.

Condividi con i tuoi amici