L’Istituto di istruzione superiore Francesco Ferrara prosegue con successo il percorso di internazionalizzazione

Scuola

L’Istituto di istruzione superiore Francesco Ferrara prosegue con successo il percorso di internazionalizzazione grazie al progetto “Unique National and European Symbols of our culture and originality“ KA229Codice 2020-R001-KA229-080180_4 CUP FC20000110006 nell’ambito del programmaErasmus+KA2. Si è appena conclusa presso la città di Suceava in Romania la terza mobilità. La settimana di attività dal primo al sette maggio 2022 ha visto studenti e professori dei sei paesi partners (Romania, Italia, Grecia, Spagna, Croazia, Turchia) coinvolti in seminari, presentazioni e lezioni condivise sul tema del patrimonio intangibile dell’UNESCO. Il 27 maggio 2022 presso la sezione associata IPSIA ha avuto luogo l’evento di disseminazione in cui erano presenti importanti cariche istituzionali: il sindaco Dott. Salvatore Quinci e l’assessore al bilancio prof Giacomo Mauro accolti dal dirigente scolastico Licia Ingrasciotta e dai docenti del team di lavoro: prof Vincenzo De Marco, prof Gaspare Di Stefano, prof Daniele Campisi e prof Rosa D’Alfio. Gli allievi che hanno partecipato alla mobilità in Romania hanno condiviso l’esperienza svolta e hanno ricevuto gli attestati simbolo delle competenze raggiunte all’interno di un ampio scambio culturale. L’obiettivo di questo progetto, che proseguirà con la quarta mobilità in Grecia, è promuovere l’apprendimento interculturale e la cittadinanza attiva attraverso scambi socioculturali tra gruppi di giovani provenienti da diversi paesi europei. Le competenze linguistiche e i collegamenti internazionali raggiunti, grazie al progetto, saranno determinanti per il miglioramento dell’offerta formativa dell’Istituto Ferrara che si appresta a diventare una scuola all’avanguardia che guarda al futuro dei giovani.

Prof.ssa Giulia Bertuglia

Condividi con i tuoi amici