Lotteria Italia, tutti i biglietti vincenti: il primo premio da 5 milioni venduto a Torino, il secondo da 2,5 a Gonars (Udine). Ecco i primi 25 premiati

Cronaca Dall'Italia Eventi Marsala

Sono stati venduti 6,7 milioni di biglietti, 200mila in meno dell’anno precedente. L’Agenzia dei Monopoli ricorda che alle vincite “non si applica alcuna ritenuta”. Dal 2002 a oggi non sono stati riscossi premi per 29 milioni: nel 2016 un tagliando da 2 milioni non è mai stato incassato.

ssegnati i cinque super-premi della Lotteria Italia, estratti nel corso della puntata speciale de I Soliti Ignoti condotto da Amadeus. Il biglietto del primo premio da 5 milioni di euro è stato venduto a Torino (serie e numero O 005538), mentre il tagliando del secondo premio extra-large (2,5 milioni di euro) è stato acquistato a Gonars (Udine) con serie e numero P 463112. La dea bendata ha baciato anche Roma, dove da un distributore locale è stato comprato il terzo premio da 1,5 milioni di euro: serie e numero N 121940. L’ultimo premio milionario – un milione secco – è stato vinto a Lucca (serie C numero 127922), mentre il biglietto abbinato al premio da 500mila euro è stato venduto a Erba (Como), che corrisponde alla contromarca P 370303.

Gli altri premi – Sono stati inoltre assegnati 20 premi di seconda categoria da 100mila euro l’uno. Eccoli ordinati per serie, numero e luogo della vendita.

C 497235 Roma, L 064678 Castellarano (Re), E 237293 Roma, E 235721 Roma, N 221621 Molfetta (Ba), F 409216 Salerno, D 133481 Pavia, E 346697 Torino di Sangro (Ch), P 431020 Palo del Colle (Ba), P 412570 Lavis (Tn), M

059274 Riccione (Rn), L 288423 Torino, E 468061 Frascati (Roma), A 473573 Tortona (Al), M 160464 Trieste, P 475690 Roma, N 065499 Napoli, M 003332 Salerno, A 351631 Parma, E 323839 Piscina (To).

Sono stati estratti infine aAltri 180 premi di terza categoria da 20mila euro ciascuno. In totale, quindi, sono 205 i premi assegnati per una vincita totale superiore ai 16 milioni di euro. L’elenco dei biglietti vincenti sarà disponibile sul sito www.adm.gov.it. L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ricorda che “alle vincite di qualunque importo della Lotteria Italia non si applica alcuna forma di ritenuta o prelievo”. Pertanto ai vincitori “vengono accreditate per intero le somme corrispondenti ai premi stabiliti”.

I premi non riscossi – È di 29 milioni di euro il totale dei premi non riscossi della Lotteria Italia dal 2002 a oggi. Nell’edizione 2018 gli italiani hanno “dimenticato” di riscuotere oltre 1 milione di euro, diviso in 6 premi di seconda categoria da 50mila euro ciascuno e da 31 di terza categoria da 25mila euro. Tutti reclamati i cinque premi di prima categoria, dal primo premio da 5 milioni di euro, vinto a Sala Consilina (Salerno) al quinto da 500mila euro vinto a Fabro (Terni). Premi di prima categoria tutti riscossi anche nell’edizione 2017 (ma il totale delle ‘dimenticanze’ fu comunque da 970mila euro). L’ultimo “black out” milionario c’è stato, invece, nell’edizione 2016, con un biglietto da 2 milioni di euro mai riscosso.

Condividi con i tuoi amici