Maltrattava i bambini, maestra sospesa a Castelvetrano

Cronaca In Primo Piano

Nel pomeriggio odierno personale del Commissariato di P.S. di Castelvetrano ha dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della misura cautelare interdittiva della sospensione dall’esercizio di un pubblico servizio a carico di un’insegnante della scuola materna sita nel Comune di Castelvetrano.

L’attività di indagine ha tratto origine da una segnalazione relativa a maltrattamenti ai danni dei discenti di una scuola materna da parte dell’insegnante destinataria dell’ordinanza, la quale, secondo quando denunciato, poneva in essere condotte violente in pregiudizio dei piccoli in spregio alle più elementari regole educative in vigore presso tutti gli istituti per l’infanzia.

Dopo i primi accertamenti ed a seguito di specifica comunicazione notizia di reato, la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Marsala emetteva Decreto di intercettazione di conversazioni o comunicazione autorizzando altresì le riprese video all’interno della scuola, al fine di cristallizzare l’azione violenta della docente. L’attività d’indagine, condotta in tempi brevissimi dalla Sezione Investigativa di questo Commissariato, ha permesso l’acquisizione di elementi di prova che hanno confermato l’esistenza dei maltrattamenti a scapito dei bambini della scuola materna. All’esito dell’attività investigativa, il GIP presso il Tribunale di Marsala, su richiesta della locale Procura della Repubblica, disponeva l’applicazione della misura cautelare in menzione.  

Comunicato Stampa 

Condividi con i tuoi amici