Marsala, la Polizia di Stato arresta rapinatore

Cronaca e Notizie Trapani
Nella giornata del 19 dicembre 2019, i poliziotti del Commissariato di P.S. di Marsala hanno eseguito, nei confronti del marsalese D.C.V., classe 1988, una misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal Tribunale di Marsala – Ufficio del Giudice delle Indagini Preliminari, per il reato di rapina aggravata, commessa in data 4 settembre 2019, in danno di
un’anziana signora, in pieno centro storico. In quella circostanza, durante lo svolgimento di servizi antirapina, personale della Squadra Investigativa del Commissariato di P.S. di Marsala procedeva all’arresto del D.C.V., il quale aveva appena rapinato un’anziana donna di 79 anni, (che si trovava a passeggiare per le vie del centro storico), afferrandola per il collo e strappandole una collana d’oro, successivamente recuperata dai poliziotti e restituita alla donna. A seguito del primo arresto, i controlli effettuati dalla Polizia di Stato hanno consentito di accertare una serie di violazioni al regime imposto all’arrestato domiciliare inducendo la Procura lilibetana a richiedere ed ottenere dal G.I.P. che il rapinatore finisse in carcere. L’uomo, dunque, in esecuzione del provvedimento di aggravamento della misura, è stato tratto in arresto dai poliziotti marsalesi e condotto presso la Casa Circondariale “Pietro CERULLI” di Trapani.
Comunicato Stampa Questura di Trapani
Condividi con i tuoi amici