Mazara. Al via i lavori di efficientamento energetico nella scuola elementare e materna di viale Olanda

In Primo Piano Mazara del Vallo Scuola

Iniziano oggi per concludersi entro 60 giorni i lavori per l’efficientamento energetico del plesso scolastico, elementare e materna, di viale Olanda che fa parte dell’Istituto comprensivo “Boscarino-Castiglione”. I lavori sono finanziati dal Ministero dell’Interno che attraverso il piano di riparto del Ministero dello Sviluppo Economico assegna ogni anno al Comune di Mazara del Vallo 170mila euro in base ai dati Istat. Con l’attuazione del progetto approvato dalla Giunta con deliberazione n. 124 del  luglio 2020 i lavori consentiranno l’installazione di nuovi infissi a taglio termico e di un nuovo impianto di illuminazione a risparmio energetico nel plesso di viale Olanda. Tali lavori non influiranno sulle attività e le lezioni nel plesso. 

Ne dà notizia l’assessore comunale ai Lavori Pubblici Michele Reina a seguito della stipula del verbale di consegna dei lavori, che è avvenuta oggi tra l’impresa aggiudicataria “Militello Costruzioni” di Sant’Elisabetta (Ag) e l’amministrazione comunale rappresentata dal responsabile del procedimento, geometra Vito Giacalone, e dal direttore dei lavori nonché progettista geometra Vito Pinta.

L’impresa ha effettuato un ribasso del 28,565% sull’importo a base d’asta di euro 145mila 195,79 aggiudicandosi pertanto i lavori con un importo netto di contratto di 103mila 720,16 oltre ad oneri di sicurezza di euro 2mila 963,18 non soggetti a ribasso. I lavori avranno una durata di due mesi e dovranno concludersi entro il 13 novembre 2020.

-Lavori completati Plesso Rodari piazza Macello:  Sono stati già ultimati, invece, gli interventi di efficientamento energetico nel plesso Rodari di piazza Macello, grazie alla stessa linea di contributo concessa dal Ministero dell’Interno lo scorso anno. Il progetto per l’efficientamento del plesso Rodari era stato approvato dalla Giunta con deliberazione n. 126 dell’uno agosto 2019. I lavori sono stati effettuati dall’impresa Moba srl di Patti con un importo di aggiudicazione di circa 80mila euro avendo operato un ribasso di circa il 41% sull’importo a base d’asta

Comune di Mazara – Ettore Bruno

Condividi con i tuoi amici