Mazara: arriva il forte “difensore goleador” Alfonso Cipolla, 11 gol nella scorsa stagione

Calcio Sport

La società Mazara calcio comunica l’avvenuto trasferimento dal Canicattì alla squadra gialloblu del forte difensore centrale ALFONSO CIPOLLA, classe 91 di Agrigento. Il roccioso difensore, alto 1.83, nella scorsa stagione con la maglia del Canicattì si è distinto oltre che per le grandi prestazioni tecniche, anche per le 11 reti segnate in campionato, di cui 8 su rigore, sua specialità, e tre su azione. In Italia è stato tra i migliori difensori più prolifici.

Il neo tesserato gialloblù voluto fortemente da mister Tarantino, rappresenta una perla di mercato messa a segno dal direttore sportivo Giuseppe Rinaudo in sinergia con il direttore generale Davide Titone che hanno battuto la concorrenza di altri grandi club che richiedevano l’arcigno difensore.

Cipolla in passato ha indossato la maglia dell’Akragas (Ecc.), ha disputato cinque campionati nel Raffadali, vincendo due campionati di Promozione. Nelle ultime due stagioni ha militato nel Canicattì, vincendo un campionato di Promozione e lo scorso anno nel ruolo impeccabile di difensore goleador.

Alfonso Cipolla ha dichiarato: “Sono felice di indossare la maglia di una grande società e soprattutto di una grande piazza appetita da molti giocatori. Ringrazio il presidente dott. Filippo Franzone di avermi voluto in questa famiglia seria e piena di grandi ambizioni. Sono molto motivato e determinato… Nonostante le richieste di altri club ho preferito scegliere Mazara perché voglio contribuire a regalare soddisfazioni ed emozioni alla mia nuova tifoseria canarina. Un abbraccio di cuore a tutti!”.

La società canarina fortemente sul mercato ha in trattativa diversi giocatori che verranno annunciati ad accordi conclusi.

(Nella foto: da sinistra il direttore generale Davide Titone, Alfonso Cipolla e mister Pietro Tarantino)

Ufficio Stampa e Comunicazione

Mazara calcio – Piero Campisi

Condividi con i tuoi amici