Mazara, avviso servizio educativo sportivo gratuito per minori

In Evidenza Provincia

“Nella duplice qualità di assessore con deleghe alle Politiche Sociali ed allo Sport sono lieto che il Distretto socio-sanitario n. 53 di cui la nostra Città è capofila abbia ottenuto nell’ambito del fondi Pon Inclusione un finanziamento per attivare un servizio educativo sportivo rivolto a minori appartenenti a nuclei familiari destinatari della Carta Sia/Rei, che potrà consentire ad alcuni ragazzi di praticare grtatuitamente attività sportiva, che è fondamentale per la crescita educativa. Le associazioni che aderiranno al progetto avranno la possibilità di dare una mano a questi ragazzi e nel contempo di ottenere un piccolo rimborso economico finanziato dal Pon Inclusione”.

Lo ha detto l’assessore comunale e vice sindaco Vito Billardello annunciando che il Distretto socio-sanitario n. 53 (Mazara, Salemi, Vita, Gibellina e Asp) ha emanato un pubblico avviso per la ricerca di associazioni sportive che aderiscano al progetto “Servizio educativo sportivo” per minori.

Le associazioni che aderiranno al progetto, che sarà attuato da ottobre 2019 a giugno 2020, avranno diritto ad un voucher di 5 euro per singola lezione nell’ambito di un programma temporale di attività sportiva condivisa.

Le associazioni potranno aderire entro e non oltre il 10 settembre 2019, compilando un modulo di pre-adesione allegato all’avviso pubblico.

Per maggiori informazioni è possibile contattare i numeri: 0923/671660 (dirigente Maria Gabiella Marascia), 0923/671672 (assistente sociale Giovanna Russo), 0923/671656 (responsabile del procedimento Valeria Mangiaracina).

Comunicato Stampa Comune di Mazara del Vallo

Condividi con i tuoi amici