Mazara, Cristaldi: “Cambieremo il parco mezzi scuolabus e daremo ai nostri piccoli cittadini mezzi nuovi ed efficienti”

In Primo Piano Mazara del Vallo

Lo ha detto il sindaco della Città, on Nicola Cristaldi al termine di una riunione con i dirigenti Gabriella Marascia e Stella Marino alla quale erano presenti  anche l’assessore Vito Ballatore e il capogruppo di maggioranza Giampaolo Caruso.

Nel corso della riunione il Primo Cittadino ha dato mandato alla dott.ssa Marascia di attivarsi al fine di sostituire il parco scuolabus da prendere in leasing e poter così ammodernare il parco mezzi destinati ai piccoli studenti.
I mezzi saranno altresì integrati con l’ausilio di ulteriori possibili mezzi di trasporto quali gli NCC (noleggio con conducente) che possono essere utilizzati dalle famiglie che ne necessitano.
Nel corso della riunione si è inoltre preso atto di una delibera della Corte dei Conti a seguito della quale a far data del 01 Gennaio 2019  per il trasporto degli studenti sarà richiesto un piccolo contributo alle famiglie in base al proprio ISEE.
Sino al 31 dicembre 2018 il servizio continuerà ad essere gratuito, mentre dal nuovo anno le famiglie dovranno corrispondere mensilmente una piccola tariffa partecipativa così ripartita:
– ISEE minore o uguale a 6000 euro il servizio continuerà ad essere gratuito;
– ISEE superiore a 6000 euro e sino a 24000 euro la tariffa è di 4 euro mensili;
-ISEE superiore a 24000 euro la tariffa è di 8 euro mensili.

Nelle famiglie con più di due bambini, dal terzogenito in poi il servizio sarà gratuito.

Comunicato Stampa Comune di Mazara – Pasqualino Mattaroccia

Condividi con i tuoi amici