Mazara. Cristaldi: “La Raccolta Differenziata oltre il 70%, un dato che ci proietta tra i primissimi comuni in Sicilia”

Dal Comune In Primo Piano Mazara del Vallo

“Un dato che si commenta da solo e che è perfettamente in linea con quanto previsto dal piano economico finanziario per la determinazione della TARI del 2018. I dati ufficiali al 30 novembre proiettano la nostra Città sopra la soglia del 70% di Raccolta Differenziata, una percentuale che ci porta tra i primissimi posti in Sicilia, tra le Città con popolazione superiore ai 50 mila abitanti, e che ci gratifica degli sforzi fatti. Un bel segnale di maturità che la popolazione mazarese ha dato e sta continuando a dare a coloro che persistono nell’idea di non fare la differenziata. Intensificheremo ulteriormente i nostri sforzi contro quella sparuta minoranza che si ostina ad abbandonare i rifiuti per strada e che finisce per colpire la maggioranza dei cittadini che con attenzione e abnegazione effettua la raccolta differenziata. Un sentito plauso va rivolto anche ai tecnici comunali e al personale dell’Ufficio ARO che hanno seguito tutto l’iter e hanno spinto al massimo al fine di raggiungere quegli obiettivi prefissati nel piano d’Ambito”.

Lo ha detto il sindaco di Mazara del Vallo, on Nicola Cristaldi, annunciando che la Città al 30 Novembre 2018 ha incrementato ulteriormente il dato della Raccolta Differenziata raggiungendo il 70,93% sul totale dei rifiuti prodotti.

Comunicato Stampa Comune di Mazara – Pasqualino Mattaroccia

Condividi con i tuoi amici