Mazara, entro il 19 gennaio le domande per l’assistenza domiciliare agli anziani

In Primo Piano Mazara del Vallo

Pubblicati all’albo pretorio online l’avviso pubblico ed il modello di istanza, rivolti alle persone con oltre 65 anni di età che intendano usufruire del servizio di assistenza domiciliare denominato “Non più Soli” e previsto dal Piano di Zona del Distretto Socio-sanitario n. 53 di cui Mazara è capofila.

Il progetto è rivolto per il prossimo biennio a 100 ultrasessantacinquenni residenti nei comuni del Distretto (Mazara, Salemi, Vita e Gibellina). Per Mazara del Vallo saranno 30 le persone che potranno beneficiare ogni anno del servizio.

In particolare è prevista l’assistenza domiciliare non sanitaria per tre ore settimanali, per un massimo di 52 settimane all’anno, attraverso: un aiuto nel riordino ed igiene della casa, cura della persona, disbrigo pratiche e sostegno nelle relazioni parentali e sociali.

Il termine di presentazione delle istanze, che dovranno essere compilate sul modello allegato all’avviso, scade il 19 gennaio 2018.

Per l’ammissione al beneficio verranno stilate apposite graduatorie che terranno conto di età, reddito, supporto familiare e rete sociale. Previsto un punteggio di 0,5 punti per ogni anno a partire dal 65°; i punteggi per il reddito assegnati in base all’Isee vanno da un massimo di 30 punti per Isee uguale a zero ad un minimo di 5 per Isee fino a 21 mila euro; 20 punti saranno assegnati a chi è anagraficamente solo.

Il servizio di assistenza domiciliare sarà attivato dopo l’espletamento della relativa gara d’appalto. Per maggiori informazioni gli interessati potranno rivolgersi ai servizi sociali del proprio Comune.

Per il Comune di Mazara del Vallo, responsabile dell’istruttoria e del trattamento dati è la signora Caterina Mulone (Palazzo della Legalità – via Giotto – tel. 0923671659).

In allegato avviso pubblico e modello dell’istanza.

Scarica l’avviso pubblico   

Scarica L’istanza

 

(Comune di Mazara del Vallo – Ettore Bruno)

Condividi con i tuoi amici