Mazara, il Consigliere Joselita D’Annibale aderisce a Futuristi “Sono convinta che si può ancora vincere una sfida con un progetto da anteporre al tornaconto personale”

Amministrative 2019 In Primo Piano Mazara del Vallo Politica

D’ANNIBALE: ADERISCO A FUTURISTI PERCHE’ SONO CONVINTA CHE SI PUÒ ANCORA VINCERE UNA SFIDA BASATA SULLA PASSIONE POLITICA, SUL CORAGGIO CIVILE E CON UN PROGETTO IDEALE DA ANTEPORRE AL TORNACONTO PERSONALE.

“Futuristi è una splendida cornice fatta di passione politicamente determinante per le sorti non solo di Mazara, non solo della Regione ma anche per l’avvenire della nostra Patria. Siamo portatori sani di un interesse non localistico, ma nazionale e mediterraneo”. Così il Consigliere Comunale di Mazara del Vallo Joselita D’Annibale, presidente della prima Commissione Consiliare, introduce l’argomento sulla sua adesione a Futuristi dopo la presentazione alla stampa del movimento stesso di lunedì 10 dicembre all’Auditorium Mario Caruso di Mazara del Vallo.
“Futuristi appartiene a quanti siamo convinti, con in testa il nostro leader Nicola Cristaldi, che si può ancora vincere una sfida basata sulla passione politica, sul coraggio civile e con un progetto ideale da anteporre al tornaconto personale. Abbiamo una certa idea dell’Italia che unisce quanti hanno avuto una personale militanza politica nella destra, nel cattolicesimo impegnato in politica, nel socialismo riformatore e nell’autentica cultura liberale. Si tratta di una sintesi positiva tra le culture politiche, che supera le incomprensioni del 900, e che rappresenterà una ricapitalizzazione nel nome di quel valore supremo che tutti unisce: l’interesse generale, l’interesse delle nostre comunità.”
Poi puntualizza che: “in Futuristi non c’è spazio per gli estremismi che limitano fortemente le intelligenze, ma si sarà intransigenti nella difesa dei principi e dei valori delle nostre idee che segneranno il futuro della nostra vita e della nostra Patria”.
Infine conclude: “Per tutto questo, Futuristi non potrà mai essere una zattera di salvataggio pronta a raccogliere i naufraghi di ogni stagione. Avrà le porte aperte a tutti, se consapevoli e convinti dei fini indicati nell’art.1 dello Statuto del movimento. Va da se che si autoescludono gli affaristi e i carrieristi”.

Consigliere Comunale Joselita D’Annibale

Condividi con i tuoi amici