Mazara, il consiglio comunale convocato per domani, surroga del consigliere Cangemi deceduto e giuramento del sostituto Colicchia

In Primo Piano Mazara del Vallo Politica

Il consiglio comunale di Mazara come previsto, torna a riunirsi martedì 27 Febbraio alle ore 15:30, i primi punti inseriti riguardano la surroga del Consigliere Giacomo Cangemi deceduto nei giorni scorsi, e il giuramento del consigliere subentrante Antonio Colicchia. Nelle ultime Elezioni Amministrative il compianto Cangemi Giacomo era stato eletto con 334 voti, secondo nella stessa lista era rimasto Colicchia con 325 (Lista La Svolta – Toni Scilla)

Ad integrazione dell’ordine del giorno del consiglio comunale già convocato, verranno trattati i seguenti punti aggiuntivi, per ricostituire il plenum del massimo consesso civico:

1. Surroga del Consigliere Comunale Giacomo Cangemi per decesso e giuramento del consigliere subentrante sig. Colicchia Antonio.

2. Convalida del consigliere comunale subentrante sig. Colicchia Antonio.

3. Sostituzione del Consigliere Comunale deceduto Giacomo Cangemi da componente della 3^Commissione Consiliare permanente con il Consigliere Comunale Antonio Colicchia.

4. Sostituzione del Consigliere Comunale deceduto Giacomo Cangemi da componente della Commissione Consiliare per le garanzie statutarie con il Consigliere Comunale Antonio Colicchia.

Pertanto, i punti dell’O.d.G. già convocato per il 27/02/2018, seguiranno lo scorrimento della numerazione. Come già accennato nel precedente articolo, gli argomenti da trattare presenti nell’ordine del giorno, tra gli altri, interventi urgenti per la riapertura della Biblioteca Comunale, installazione di un pannello commemorativo in Piazza dello Scalo, accordo co-marketing con l’aeroporto di Trapani “Vincenzo Florio”.

 

Si discuterà inoltre della mancata proroga  di n. 38 contratti di diritto privato a tempo determinato del personale precario nel Comune di Mazara del Vallo. Si tornerà a discutere del progetto che dovrebbe essere ormai approvato riguardo la realizzazione di un impianto di Distribuzione Carburanti e gas naturale (metano) da realizzarsi nella via G. Bessarione, in Mazara del Vallo.

Almeno quattro i punti riservati al riconoscimento del debito fuori bilancio per spese legali derivanti da sentente a favore di alcune ditte private. Queste e altre ancora sono i punti previsti nell’ordine del giorno che verranno discussi, domani alle 15:30

Gianfranco Campisi

Condividi con i tuoi amici