Mazara, inaugurato questa mattina il “Giardino della Gentilezza” e il Parco giochi – I video e le interviste dei protagonisti

Attualità In Evidenza Scuola

Inaugurato stamane nell’atrio esterno della sede centrale, dell’Istituto Comprensivo Borsellino-Ajello, il “Giardino della Gentilezza” insieme al nuovo parco giochi che l’Amministrazione Comunale ha ristrutturato e arricchito con nuova pavimentazione e vari giochi, mantenendo fede alla promessa fatta qualche mese addietro dal Sindaco, Dott. Salvatore Quinci, a Marco, alunno della nostra Scuola dell’Infanzia. Presenti all’inaugurazione il Sindaco Quinci, il Vice Sindaco Billardello, l’Ass.re Reina ed il Presidente del Consiglio Comunale Vito Gancitano, il Presidente del Rotary Club Mazara Vincenzo Modica, ha fatto gli onori di casa la dirigente Dott.ssa Eleonora Pipitone. Dopo il taglio del nastro, eseguito dal piccolo Marco, è stato piantato un albero in memoria di tutti bambini scomparsi. Durante la cerimonia inaugurale, è stata ricordata, Morgana Bono, la giovane scomparsa prematuramente pochi giorni fa a causa di un incidente stradale, la dirigente Pipitone ha letto una poesia a lei dedicata.

Qualche tempo fa è nata l’idea di un orto didattico, condivisa con docenti entusiasti della proposta progettuale, nella convinzione del profondo valore pedagogico di questo laboratorio esperienziale. Un orto didattico come luogo di comunicazione, di interazione e di integrazione, dove i bambini imparano a prendersi cura dell’ambiente, a conoscere e sperimentare il ciclo di vita delle piante, a saper “ascoltare” i bisogni delle stesse, ad assumere precise responsabilità nell’accudire le piante, ma soprattutto a coltivare l’idea del rispetto per se stessi, per gli altri, per l’ambiente, lavorando gli uni accanto agli altri.

Finalmente il progetto in fieri è diventato concreto grazie alla sensibilità del Rotary (Distretti di Mazara, Sciacca, Pantelleria, Salemi, Bivona) che ha finanziato l’intervento e alla collaborazione della Cooperativa “Solidarietà ed Azione, che hanno interagito con questo Istituto tramite i rappresentanti legali, rispettivamente Vincenzo Modica e Giovanni Milone.

Così è nato il nostro “Giardino della gentilezza”, grazie al lavoro entusiasta, instancabile della artista-progettista Wanda Cronio insieme al sig. Matteo Mannone . Hanno lavorato alacremente e incessantemente, sfidando le alternanti condizioni metereologiche, ma soprattutto hanno lavorato con amore e dedizione.

Si ringrazia il Sig. Sindaco per aver accolto l’istanza della nostra comunità scolastica e il sig. Girolamo Sala (responsabile squadra “Attila”) che ha organizzato e coordinato gli interventi per la realizzazione del parco giochi.

In un periodo di grandi sofferenze, di paure condivise, emerge forte la responsabilità della scuola nell’educazione degli alunni. Educazione al rispetto di sé stessi, delle diversità, dei valori di democrazia sostanziale, prevenendo e contrastando le situazioni di conflitto.

Ed ecco un giardino che è oasi di pace, gioia, simbolo di VITA. Tutti gli alunni, a partire dalla Scuola dell’Infanzia, sono stati coinvolti nella fase di esecuzione del progetto, hanno inaugurato l’inizio lavori, proseguendo questa opera di cura in maniera responsabile e attenta, avendo anche a disposizione un accogliente spazio giochi per le pause ludico-ricreative.

Tutto quanto in linea con i principi della “SCUOLA GENTILE”, titolo del quale questa scuola si onora di essere Stata insignita, in adesione al movimento “Italia Gentile”, tramite la Dott.ssa Rossana Parrinello, che si occupa della divulgazione dei principi di gentilezza e consapevolezza, in qualità di referente sul territorio.

Il manifesto “Scuola Gentile”, al punto n°7 parla di rispetto:

“Sii gentile con l’ambiente in cui vivi e con il pianeta, poiché è la nostra stessa casa. Ricicla, riutilizza e ripara. Pratica le 3R: rispetto per te stesso, rispetto per gli altri e rispetto per l’ambiente, risorsa e patrimonio fondamentale della comunità”

“Il vero cambiamento inizia sempre attraverso piccoli gesti: niente è più immenso del minuscolo seme di un pensiero gentile” (Daniel Lumera)

Intervista al dirigente scolastico Eleonora Pipitone

 

Intervista al Sindaco Salvatore Quinci

 

Intervista al vice Sindaco Vito Billardello

 

Intervista al Presidente del Rotary Club Mazara Vincenzo Modica

 

Redazione

Condividi con i tuoi amici