Mazara. Incidente con omissione di soccorso e fuga, nella centralissima Via Vittorio Veneto. Un giovane lasciato a terra ferito

Cronaca e Notizie In Primo Piano Mazara del Vallo

Verso le 19.15 si è verificato un incidente stradale in via Vittorio Veneto tra una Fiat Panda vecchio tipo e uno Scarabeo. Da indiscrezioni sembrerebbe che l’auto guidata da un giovane, nel fare una brusca e pericolosa deviazione in direzione via Monsignor La Cava (direzione chiesa San Francesco) ha tagliato la strada ad un giovane sedicenne S.I. di Mazara che a bordo del suo Scarabeo e andato ad urtare nello sportello anteriore del lato passeggero, finendo rovinosamente a terra. Fortunatamente il ragazzo indossava il casco. Il giovane alla guida dell’auto ha finito la sua corsa andandosi a schiantare sul muro (vedi foto), abbattendo una palo della segnaletica stradale, adiacente un’attività commerciale ed è riuscito a fuggire, abbandonando l’auto e non prestando soccorso al giovane inerme a terra. Sembrerebbe che il conducente della Panda accortosi di avere lasciato il telefonino in auto, è ritornato per recuperare il cellulare è si è dato nuovamente alla fuga. Sul posto è arrivata l’ambulanza del 118 che ha trasportato il sedicenne al pronto soccorso dell’ospedale Abele Ajello per le cure e i controlli specialistici. Il ragazzo allo stato attuale è sotto osservazione. In merito al conducente dell’auto di cui non si hanno notizie, sembrerebbe che la polizia municipale intervenuta per i rilievi del sinistro, dopo avere visionato delle telecamere esistenti nella zona dell’incidente, è già sulle sue traccia e presto arriverà all’identificazione. L’auto forse priva di assicurazione, probabilmente risulta essere intestata ad un’altra persona, forse una donna.

La redazione

Condividi con i tuoi amici