Mazara. Incontro su emergenza cinghiali, azioni comuni per la risoluzione della problematica

In Primo Piano Mazara del Vallo
“Salvaguardare la salute dei cittadini, la salute e l’economia dei nostri agricoltori. E’ con questo spirito che esprimiamo soddisfazione per la serena e propositiva riunione sull’emergenza cinghiali che abbiamo promosso al Palazzo di Città con la partecipazione dell’assessore regionale Scilla, del direttore della riserva Lago Preola e Gorghi Tondi D’Angelo, con Cia, Coldiretti, Confagricoltura, Fare Ambiente e rappresentanti degli operatori agricoli, che ringraziamo per la preziosa collaborazione”.
Lo ha detto l’assessore comunale all’Ambiente Giacomo Mauro, al termine della riunione promossa dall’amministrazione comunale al Palazzo di Città per affrontare il problema della eccessiva presenza di cinghiali nel territorio, che sta mettendo in ginocchio i raccolti e che colpisce in maniera diretta fauna ed ecosistema oltre ad essere causa di incidenti e degrado.
Alla riunione ha preso parte anche in rappresentanza del Comandante della Polizia Municipale l’ispettore capo Vincenzo Argirò.
“Condividiamo le iniziative rese note dall’assessore Scilla – ha detto Mauro – per quanto riguarda intanto la proposta di modifica alla legge quadro 157/1992 che disciplina la caccia ed il previsto aumento di giornate di caccia. E’ anche confortante la costituzione di un coordinamento regionale per la gestione di faune problematica come nel caso del cinghiale”.
Dai partecipanti all’incontro è emersa la comune convinzione che il problema va affrontato in maniera sinergica e che riguarda sia il territorio della Riserva Lago Preola e Gorghi che le campagne circostanti, con la necessità di misure economiche e finanziarie che compensino i danni subiti dagli agricoltori.
Comune di Mazara del Vallo – Ettore Bruno
Condividi con i tuoi amici