Mazara, Istituto Euroarabo gli incontri dell’Alhambra: doppio appuntamento giovedì 27 giugno

Arte e Cultura Eventi Mazara del Vallo

Giovedì 27 giugno doppio appuntamento della rassegna promossa dall’Istituto Euroarabo con il patrocinio dell’Amministrazione civica e la collaborazione degli Amici della Musica e le Associazioni Alchimie e Strada del vino e dei sapori. Sarà protagonista la fotografia.

Alle ore 17.30 si inaugura presso il Collegio dei Gesuiti la mostra fotografica Non luoghi. Le immagini scattate da Michele Di Donato raccontano l’idea di spazio, tempo e immaginario della società postmoderna. Un viaggio iconografico tra le piazze, le sale d’attesa di stazioni e aeroporti, i centri commerciali, le hall degli alberghi. L’autore, pugliese d’origine, vive e lavora in Sicilia da circa vent’anni. La mostra è curata da Fabiola di Maggio, studiosa di antropologia dell’arte e dottore di ricerca in Studi Culturali e Visuali.

Alle ore 21.00 nella terrazza dell’Alhambra sarà presentato il volume edito da Sellerio, Oralità dell’immagine. Etnografia visiva nelle comunità rurali siciliane di Rosario Perricone, direttore del Museo Internazionale delle Marionette e docente di antropologia culturale presso l’Accademia delle Belle Arti di Palermo. Il libro ragiona sull’uso tradizionale delle fotografie nella cultura popolare. Dialogherà con l’autore Antonino Cusumano, dell’Istituto Euroarabo.

Al termine il giovane Carlo Foggia suonerà la chitarra e infine si brinderà con i vini offerti dall’azienda Poggio Allegro.

Comunicato Stampa

Condividi con i tuoi amici