Mazara. La Giunta approva il programma delle opere pubbliche: investimento stimato di circa 12miloni e mezzo di euro per 11 interventi

Dal Comune In Primo Piano Mazara del Vallo

La Giunta municipale di Mazara del Vallo presieduta dal Sindaco Salvatore Quinci ha approvato con atto n. 61/2020, la delibera di “adozione del programma delle opere pubbliche che si intendono realizzare nel triennio 2020/2022 e l’elenco dei lavori da realizzare nell’anno 2020”.

Nella programmazione sono inserite esclusivamente le opere il cui valore singolo stimato sia superiore a 100 mila euro.

L’investimento previsto per l’anno 2020 ammonta a 12milioni 564mila euro per un totale di 11 opere da realizzare.

 

 

 

 

 

 

Sono due gli interventi che erano già previsti  dal precedente piano annuale, non avviati nel 2019 ed ora riproposti nell’elenco annuale 2020. Si tratta in particolare degli interventi di depurazione già finanziati anni fa dal Cipe e che saranno gestiti dal Commissario straordinario unico per la depurazione:

–          Progetto esecutivo per la ristrutturazione della rete fognaria cittadina del Lungomare da Piazzale G.B. Quinci al depuratore Comunale centralizzato di c.da Bocca Arena (1milione di euro);

–          Progetto di completamento dell’Impianto di depurazione dei reflui civili comunali di c.da Bocca Arena (3milioni di euro).

Queste le altre opere inserite nell’elenco annuale 2020:

–          Progetto per la costruzione della piscina comunale da ubicare all’interno dell’area di pertinenza del Palazzetto dello Sport di c.da Affacciata (3milioni 320mila euro con mutuo contratto presso il Credito Sportivo);

–          Intervento di efficentamento energetico D.M. 30/01/2020 – Scuola elementare e materna di Viale Olanda (170mila euro con finanziamento nazionale);

–          Lavori per la realizzazione dei locali da adibire a Uffici amministrativi della Scuola media “G.Grassa” di via Gualtiero (230mila euro con fondi comunali);

–          Realizzazione di un Playground polisportivo nell’area di pertinenza della scuola media G. Boscarino ( 600mila euro con finanziamento dell’Assessorato regionale alla Famiglia – progetto dell’ufficio tecnico approvato nel 2017)

–          Progetto per la sistemazione di aree da adibire a parcheggio per il quartiere di Tonnarella (414mila euro  con finanziamento regionale del Dipartimento regionale Infrastrutture – progetto  dell’ufficio tecnico approvato nel 2018)

–          Restauro della vegetazione a Ziziphus Lotus (habitat prioritario 5220*) in contrada Affacciata (3milioni e 30 mila euro con finanziamento dell’Assessorato regionale Territorio e Ambiente – Rete Natura 2000 – progetto tecnici comunali approvato nel giugno 2019)

–          Adeguamento impianti tecnologici ed adeguamento antincendio dei locali dell’ex Tribunale di via Toniolo (200mila euro con fondi comunali);

–          Progetto dei Lavori di estumulazione e riduzione delle salme e adeguamento dimensionale dei loculi “reparto 13” e opere edili accessorie altri reparti del cimitero comunale (150mila euro con fondi provenienti dalla vendita di loculi);

–          Realizzazione n. 10 edicole prefabbricate, ciascuna costituita da 35 loculi in C.A.V. a sistema costruttivo strutturale, da collocare all’interno del cimitero comunale (450mila euro con fondi provenienti dalla vendita su carta dei loculi da realizzare).

Il programma triennale e l’elenco annuale delle opere pubbliche da realizzare sono stati trasmessi alle Commissioni competenti ed al Collegio dei Revisori per i pareri di legge e, muniti di tali pareri, saranno trasmessi al Consiglio Comunale per l’approvazione definitiva.

Comune di Mazara del Vallo

Condividi con i tuoi amici