Mazara, l’amministrazione conferma la volontà di stabilizzare tutti i precari

Mazara del Vallo

La Giunta Municipale presieduta dal Sindaco on. Nicola Cristaldi, nell’ultima riunione dell’anno, ha approvato il piano di fabbisogno del personale che prevede anche l’attuazione delle procedure di stabilizzazione a tempo indeterminato dei precari dell’Ente, che avverrà gradualmente a partire dal 2018 nel rispetto della legge e che coinvolgerà tutto il personale precario (circa 180 lavoratori).

Per quanto riguarda le proroghe dei contratti in scadenza, fermo restando l’intendimento di procedere alla stabilizzazione di tutti i precari, alla luce della sentenza della Corte di Appello di Palermo n. 1204/17 del 21 Dicembre 2017, riguardante le proroghe del lavoratori precari del Comune di Mazara del Vallo, e della proposta dei sindacati presenti alla riunione del 27 dicembre, l’Amministrazione ha deciso di prorogare i contratti in scadenza al 31 dicembre 2017 al personale precario che, come richiesto dai sindacati, hanno proposto all’Amministrazione un accordo transattivo di rinunzia a far valere ogni pretesa risarcitoria in ordine alla reitera dei contratti stessi.

Indipendentemente dall’accordo transattivo, che consente all’Amministrazione le proroghe, tutti i lavoratori precari, nessuno escluso, saranno coinvolti nel processo di stabilizzazione.

Ulteriori particolari sul piano del fabbisogno del personale, la dotazione organica, i rinnovi dei contratti e l’attivazione delle procedure di stabilizzazione saranno resi noti nei prossimi giorni.

(Comune di Mazara – Ettore Bruno)

Condividi con i tuoi amici