Mazara. L’Ing. Pietro Calandrino va in pensione. Il funzionario del Comune lascia il lavoro dopo circa trent’anni di servizio

Dal Comune Mazara del Vallo

Dopo 29 anni di servizio prestato al Comune di Mazara del Vallo, nella qualità di funzionario tecnico con posizione organizzativa e responsabile dei servizi cimiteriali e tecnico manutentivi, l’ing. Pietro Calandrino è andato in pensione dal primo settembre.

A salutarlo, nel corso di una festa in Comune, sono stati i rappresentanti dell’amministrazione comunale ed i colleghi che ne apprezzato le qualità umane e professionali.

Pietro Calandrino potrà ora dedicarsi alla sua grande passione: il tennis, nella qualità di giudice arbitro nazionale benemerito. Dalla Federazione Italiana Tennis ha ricevuto il distintivo d’onore e, dal 1985 al 2016, è stato incaricato quale fiduciario provinciale dei giudici di gara. Per le sua attività di giudice arbitro ha ricevuto dal Comune un riconoscimento nel corso della Giornata Nazionale dello Sport organizzata nel giugno 2010.

Comune di Mazara

Condividi con i tuoi amici