Mazara, nasce il movimento politico e culturale “La forza dei fatti”. Sarà presente nella consultazione amministrativa

Amministrative 2019

Il gruppo che appoggia la scelta politica e l’azione progressista del consigliere comunale Francesco Foggia, si identifica in uno specifico movimento denominato “LA FORZA DEI FATTI”.

Il nome del movimento legittima il profilo personale del suo fondatore e degli stessi associati: persone che occupano a diverso titolo gli spazi lavorativi della città, che vivono e si impegnano nella società con spirito di  volontariato e animo solidale. Il movimento si connota del “fare sociale” che implica la sinergia degli intenti e degli sforzi, la cura e l’impegno lodevole.

La finalità che si intende perseguire è quella dell’attenzione vigile per i bisogni più impellenti di Mazara e per la ricerca delle possibili soluzioni che vedano il benessere dei cittadini spesso penalizzati da scelte politiche aleatorie.

La “Forza dei fatti” ha un suo programma politico le cui proposte si collocano nei diversi ambiti operativi che caratterizzano l’ampio bacino della città di Mazara. Di ognuno di questi ambiti ogni componente del movimento, con competenza specifica, si propone di farsene carico per rilevare problemi, osservare siti e contesti, intervenire con azioni risolutive attraverso il dialogo aperto con le forze istituzionali e di servizio pubblico operanti nel territorio. La proposta operativa è attraversata da un piano programmatico fatto di azioni risolutive e di progettualità.

L’azione progettuale e l’operato attivo e cooperativo del gruppo, saranno periodicamente verificati per offrire alla cittadinanza dati e risultati concreti, che saranno posti all’attenzione e alla conoscenza di tutti.

All’interno del gruppo vi sono dei ruoli condivisi che pur nella differenza delle funzioni esprimono energia e concreta determinazione.

Presidente: Vito Bonanno

Vice presidente: Baldo Ferro

Segretario: Paola Barranca

Vice segretario: Alessandra Alamia

Tesoriere: Andrea Ingargiola

Consiglieri:

  • Alberto Ditta, ambito Lavori Pubblici
  • Danilo Di Maria, ambito Cultura
  • Enza Maccotta, ambito Solidarietà sociale
  • Nadia Rubino, ambito Sviluppo turistico
  • Duilio Pecorella, ambito Formazione
  • Francesco Foggia, ambito Servizi alla città
  • Bice Lodato, ambito Frazioni cittadine
  • Giuseppe Leone, ambito Urbanistica
  • Antonella Bivona, ambito Sanità
  • Salvino Martinciglio, Comunicazione e multimedialità
  • Giacomo Placenti, Attività sportive
  • Pietro Giacalone, ambito Sviluppo economico
  • Cristian Girgenti, ambito Sviluppo economico
  • Michela Firenze, ambito Sicurezza

I componenti del movimento sono già al lavoro con proposte di intenti che di volta in volta saranno rese note ai cittadini tramite media e social.

 

Comunicato Stampa Francesco Foggia

Condividi con i tuoi amici