Mazara, problema erogazione idrica il Sindaco Cristaldi: “Chiedo di resistere fino a domani” [Guarda il Video]

In Primo Piano Mazara del Vallo

“Stanno terminando i lavori di ripristino delle pompe di sollevamento dei pozzi di san Miceli. Entro la giornata di oggi verrà sostituita l’ultima pompa e finalmente l’erogazione idrica, nelle zone che attualmente hanno sofferto la carenza d’acqua, tornerà alla normalità. Ricordo che è possibile, per i casi più urgenti, fare richiesta di un’autobotte d’acqua alla segreteria del Sindaco, mentre per i casi meno urgenti chiediamo ancora un po’ di pazienza ed entro breve l’erogazione idrica tornerà regolare”.

Lo ha detto il sindaco della Città, on Nicola Cristaldi, comunicando che è in fase di definitiva risoluzione il guasto che ha interessato la cabina elettrica di media tensione nei Pozzi di San Miceli e che ha causato il danneggiamento delle pompe di sollevamento.

Dalla tarda serata di oggi l’erogazione idrica tornerà alla normalità nei quartieri di Costiera, Mazara2 e Makara, ma saranno necessari un paio di giorni affinché l’acqua possa arrivare in tutte le abitazioni dei quartieri.

Comune di Mazara – Pasqualino Mattaroccia

Condividi con i tuoi amici