Mazara, procedura aperta per prosecuzione SPRAR – Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati

In Primo Piano Mazara del Vallo

E’ stato pubblicato all’albo pretorio online del portale istituzionale l’avviso pubblico per la selezione del soggetto attuatore per la prosecuzione delle azioni del sistema dell’accoglienza di richiedenti/titolari di protezione internazionale e dei loro familiari, nonché degli stranieri e dei loro familiari beneficiari di protezione umanitaria – SPRAR.

Il progetto è rivolto a 50 richiedenti asilo e riguarda il triennio 2018-2020.

Il Comune di Mazara del Vallo è destinatario di un finanziamento di € 707.196,00 annuo (comprensivo del co-finanziamento comunale di € 38.000,00) per il triennio 2018-2020.

Il corrispettivo dei servizi a base di gara è di euro 1.552.484,41. La durata del servizio è prevista fino a dicembre 2020.

Il valore del progetto approvato e finanziato dal Ministero dell’Interno – Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione, per gli anni 2018/2020, con riferimento al presente Avviso (stante che in atto il progetto è realizzato attraverso la prosecuzione tecnica e si presuppone che avrà inizio il 1° Dicembre 2018 con scadenza al 31 Dicembre 2020) è il seguente:

  • anno 2018 costo complessivo € 58.932,71 cofinanziamento € 3.166,66 (5,05%) contributo complessivo € 62.099,37;
  • anno 2019 costo complessivo € 707.192,52 cofinanziamento € 38.000,00 (5,05%), contributo complessivo € 745.192,52;
  • anno 2020 costo complessivo € 707.192,52 cofinanziamento € 38.000,00 (5,05%), contributo complessivo € 745.192,52.

Le offerte dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 13 del 9 gennaio 2019 al seguente indirizzo:

Comune di Mazara del Vallo, Via Carmine n. 7 – 91026 Mazara del Vallo (Tp)

Per l’avviso e i dettagli: http://albo.comune.mazaradelvallo.tp.it/albo/albo_dettagli.php?id=9599

Comunicato Stampa Comune di Mazara

Condividi con i tuoi amici