Mazara, progetto “ERASMUS KA2”. Studenti di Regno Unito, Spagna e Portogallo al 3° circolo didattico

In Primo Piano Mazara del Vallo

“Plaudiamo all’iniziativa del terzo circolo didattico Baldo Bonsignore che anche quest’anno è coinvolto in un progetto internazionale Erasmus plus KA2. Questa iniziativa rafforza la vocazione multiculturale della nostra Città”.

Questo il commento degli assessori comunali alla Pubblica Istruzione ed alle Politiche Sociali, Adele Spagnolo ed Anna Monteleone, intervenuti al terzo circolo didattico ad un incontro del progetto Erasmus plus KA2 dal titolo “Step by step”, che ha durata biennale e coinvolge istituti, docenti e studenti provenienti da Spagna, Portogallo e Regno Unito.

Obiettivi del progetto sono: condivisione e svolgimento di attività didattiche sulla robotica, sul coding e sul pensiero computazionale; tematiche che peraltro la scuola Bonsignore svolge pionieristicamente ormai da anni.

La scuola Baldo Bonsignore sotto la supervisione della dirigente scolastica Grazia Maria Lisma e il coordinamento dell’animatore digitale Nicolò Catania, ha ospitato dal 21 maggio le delegazioni di tre scuole che fanno parte della rete Erasmus che provengono dal Regno Unito, dalla Spagna e dal Portogallo.

“Durante il corso della settimana – ha dichiarato la dirigente Grazia Maria Lisma –  gli alunni stranieri insieme ai nostri studenti hanno svolto in modo integrato e cooperativo molte attività laboratoriali sulle tematiche previste dal progetto e allo stesso tempo hanno modo di sperimentare in modo attivo e concreto la dimensione europea di cittadinanza attiva”.

(Fonte comunicato: Comune di Mazara – Ettore Bruno)

Condividi con i tuoi amici