Mazara, ecco i provvedimenti della Giunta nelle ultime sedute

Dal Comune In Primo Piano Mazara del Vallo Politica

La Giunta Municipale presieduta dal Sindaco Salvatore Quinci ha adottato nelle sedute degli ultimi giorni alcuni provvedimenti i cui dettagli sono contenuti nelle delibere integrali pubblicate nell’albo pretorio online e di cui si riportano alcuni stralci, che saranno oggetto di ulteriori informazioni sia attraverso note che attraverso la prevista conferenza stampa in programma domani alle ore 10,30 nella Galleria Sicilia del Palazzo dei Carmelitani:

–          Contributo Sicurezza Istituti scolastici di competenza comunale: Su proposta del Sindaco Quinci, che ha trattenuto per sé la delega della Pubblica Istruzione, la Giunta ha approvato l’assegnazione  del contributo economico per l’anno 2019 di complessivi euro 18 mila in favore degli istituti d’istruzione primaria e secondaria di primo grado, che saranno utilizzati per spese di sicurezza negli ambienti di lavoro scolastici (manutenzione estintori, impianti di ascensore e caldaie). Il contributo è stato erogato in attuazione del regolamento comunale in vigore per l’assegnazione dei fondi per la manutenzione ordinaria delle scuole, che è stato parzialmente abrogato nei mesi scorsi. Nel dettaglio il contributo è stato così assegnato: euro 2.457,54 al 3° circolo, euro 2.856,06 al 2° circolo didattico, euro 2.656,80 all’Istituto comprensivo Grassa, euro 4.450,14 all’Istituto comprensivo Boscarino-Castiglione, euro 3.254,58 all’Istituto comprensivo Borsellino-Ajello, euro 2.324,88 all’Istituto comprensivo Pirandello. Il Sindaco, che ha recentemente incontrato i dirigenti scolastici, ha chiesto al dirigente del I Settore di elaborare una proposta di modifica del regolamento attualmente in vigore per l’assegnazione dei fondi alle scuole di competenza comunale. Ma nelle more del nuovo regolamento ha intanto deciso che per il 2020 i fondi assegnati ammontino a 65.000 euro annui.

–          Modifica al regolamento Tributi: su proposta dell’assessore comunale al Bilancio Caterina Agate, la Giunta municipale ha approvato due delibere: la modifica dell’art. 10 bis del regolamento sulle Entrate e la modifica dell’art. 46 del regolamento Iuc (imposta unica comunale). Con la prima modifica si propone di concedere maggiori possibilità di rateizzazioni per le morosità fino ad arrivare a 60 rate per importi superiori ai 30 mila euro; con la seconda modifica si prevede che l’invio degli avvisi di pagamento avvenga in via esclusiva per posta raccomandata. La proposta, dopo i pareri di legge, dovrà passare al vaglio del Consiglio comunale.

–          Progetto“Lavori di adeguamento Centro comunale Raccolta ex Stella d’Oriente SS 115”: La Giunta ha approvato il progetto tecnico esecutivo per un investimento complessivo di 448 mila euro per l’adeguamento del Centro comunale di Raccolta rifiuti nell’area confiscata alla mafia Ex Stella d’Oriente nei pressi della Ss 115. Progettisti e direttori dei lavori sono stati nominati i geometri Vito Pinta e Gianni Di Matteo, responsabile del procedimento il geometra Pietro Aurelio Giacalone. Il progetto partecipa al Bando regionale Po Fers 2014-2020 PO FESR Sicilia 2014-2020- Asse Prioritario 6 – Obiettivo Specifico 6.1 – Azione 6.1.2 denominato “Realizzare i migliori sistemi di raccolta differenziata e un’adeguata rete di centri di raccolta –  Avviso pubblico per la concessione di agevolazioni in favore di Comuni, anche nelle forme associative”.

Comunicato Stampa Comune di Mazara del Vallo

 

Condividi con i tuoi amici