Misure per la prevenzione, vigilanza e sicurezza urbana in occasione del Ferragosto 

Dal Comune In Evidenza

Con ordinanza n. 36 emanata oggi, il sindaco Salvatore Quinci ha disposto:

– Il divieto nelle spiagge del territorio del Comune di Mazara del Vallo nei giorni 13/14/15 Agosto dell’utilizzo di gazebo, tende, bivacchi, accampamenti; di accensione di falò e fuochi di ogni genere anche contenuti; di produrre, nelle spiagge e in tutto il territorio del Comune di Mazara del Vallo, suoni a mezzo di altoparlanti o di amplificatori e/o qualunque tipologia di intrattenimento musicale sia dal vivo che riprodotta dopo le ore 3 del giorno successivo, fatto salvo il rispetto dei limiti di rumorosità, sia assoluti che differenziali, previsti dalle norme vigenti a carattere nazionale e locale.

Divieto inoltre nelle stesse giornate:  di vendere, somministrare, consumare, detenere bevande alcoliche e superalcoliche anche da asporto dopo le ore 3 del giorno successivo, fermo restando il divieto assoluto della vendita e somministrazione di bevande alcoliche ai minorenni (articolo 689 del Codice Penale). Il divieto non si applica all’interno dei locali e degli spazi pubblici legittimamente occupati dagli esercizi autorizzati di pubblica somministrazione (fermo restando il divieto assoluto della vendita e somministrazione di bevande alcoliche ai minorenni).

Comune di Mazara del Vallo

Condividi con i tuoi amici