R.A.N. il potere della musica in un momento difficile

Attualità Eventi In Primo Piano Marsala

Oggi è il mio compleanno, bello vero? Si sono contenta perché il tempo passa e la gente si ricorda sempre di me, siamo cresciuti insieme è vero, insieme abbiamo pianto, riso tantissimo, ci siamo divertiti e quante emozioni abbiamo vissuto? Eh come passa il tempo…il tempo è inesorabile non guarda in faccia nessuno…corre sempre…ma ti lascia sempre il segno…anzi ti segna! Vi ho visto crescere, eravate piccoli e poi insieme abbiamo festeggiato la vostra maturità, poi avete conosciuto il vostro amore, vi siete fatti una famiglia, e adesso i vostri figli hanno scelto di stare con me, che ridere e che musica, già la musica il secondo potere più grande dopo quello di Dio. La musica ci fa piangere, ridere, urlare, correre, emozionare, ricordare, ci fa diventare tristi, malinconici, allegri, ma provate ad immaginare un mondo senza la musica, che silenzio assordante!

Il potere della musica, questa sono io, questa è Radio Azimut Network, la musica non distingue chi è ricco e chi no, perché la musica è ricchezza, è piena di sentimenti da esplorare ed ognuno di noi trova sempre qualcosa di suo, qualcosa che ci appartiene e che parla di noi. Adesso però voglio essere sincera con voi che mi amate, oggi non sono contenta, mi sarebbe piaciuto esserlo, ma non riesco, io vivo di sentimenti, di gioie, di dolore…ecco dolore, oggi anche se è il mio 33esimo compleanno mi sento addolorata dentro, nel cuore. Avrei voluto festeggiare con tutti voi ma sento di non aver nulla da festeggiare in questo triste periodo della nostra vita, in tanti ci hanno lasciato e tanti stanno soffrendo, chi poteva dirlo che proprio nel periodo del mio compleanno dovevo fare i conti con un nemico, un nemico invisibile che sta distruggendo le nostre vite, i nostri affetti più cari, addirittura la nostra libertà. Incredibile! Ma siamo davvero sicuri che non possiamo fare niente per sconfiggerlo? Io dico di sì. Noi non lo vediamo ma lui sa come attaccarsi a noi, ma solo se ci andiamo incontro, e se invece di sfidarlo, ci chiudiamo ognuno nella nostra casa e aspettiamo che passa, non ci trova e se ne va? Stupida come idea vero? Troppo banale!

Già perché voi siete tutti scienziati e supereroi, io dico che non siete né scienziati e nemmeno supereroi, se uscite da casa siete solo dei coglioni! Adesso prima di salutarvi volevo ricordarvi che io non vi lascio soli in questo momento, io ci sono sempre, magari posso esservi di aiuto se siete tristi, posso tenervi compagnia se siete soli, insomma io voglio stare con voi, soprattutto più vicino a chi in questo momento copre il viso con una mascherina rischiando la propria vita e quella dei loro cari, ecco io voglio fare compagnia ai nostri angeli…piano piano e senza disturbare ma con tanto amore! Io ci sono, non sarò mai invadente e se dovessi diventarlo, tu sai come fare, basta schiacciare un bottoncino ed io sto zitta, ma ricordati ti mancherò sempre, perché ormai mi hai lasciato qualcosa che ti appartiene…il tuo cuore!

1987 – 2020 Un successo lungo 33 anni, auguri a noi…grazie a voi!

Condividi con i tuoi amici