Salemi. Il Sindaco Venuti: ” Si al reparto Covid, ma a determinate condizioni”

Coronavirus Dalla Provincia In Primo Piano Salemi

In questi giorni ho avuto diversi incontri e interlocuzioni con il commissario straordinario dell’Asp di Trapani in merito all’apertura di un reparto per l’assistenza sanitaria ai pazienti Covid all’ospedale di Salemi. Abbiamo vissuto sulla nostra pelle le ripercussioni del virus, quindi nessun pregiudizio da parte nostra affinché l’ospedale sia da aiuto all’intero sistema regionale, ma ho scritto al commissario straordinario dell’Asp per mettere nero su bianco alcune mie perplessità e per chiedere la massima garanzia su 4 temi: 1) sul mantenimento della piena operatività e funzionalità dei reparti al momento esistenti e attivi nel nostro ospedale; 2) sul mantenimento dell’Hospice e dei suoi servizi; 3) sull’adozione di tutti gli accorgimenti possibili per evitare contatti tra i pazienti Covid e gli altri ricoverati; 4) sulla chiara distinzione tra il personale che si occuperà dei pazienti Covid e quello destinato ai restanti e all’Hospice. Su questi punti ho avuto piena rassicurazione da parte del commissario dell’Asp. Bisogna garantire la continuità dei livelli assistenziali finora erogati dalla nostra struttura, considerato che Salemi è l’unico ospedale-territorio della provincia, e bisogna scongiurare l’insorgere di focolai. Vi allego qui la lettera che ho inviato al commissario Asp.

Sindaco Salemi

Condividi con i tuoi amici