Scherma. Paolo Mustacchia entra nella storia con la conquista della sua 10° Coppa Italia, Bronzo per Nicolò Tranchida

In Primo Piano Mazara del Vallo Scherma Sport

Si è svolta presso il Palazzetto dello Sport di Mazara del Vallo la Coppa Italia Sicilia Prova di Qualificazione Nazionale. A scendere in pedana gli atleti delle categorie Cadetti, Giovani ed Assoluti pronti a contendersi il pass di qualificazione per la Coppa Italia Nazionale che si svolgerà ad Ancona dall’11 al 13 Maggio.

Grande soddisfazione per la Mazara Scherma A.S.D. che con il suo atleta Paolo Mustacchia, giunto alla sua decima vittoria in questa competizione, trionfa nella sciabola maschile.

Dopo l’assenza nell’edizione passata per impegni lavorativi, quest’anno l’atleta del Maestro Gianfranco Antero ha fatto di tutto per essere presente e cercare di compiere quell’impresa che nessuno fino ad oggi era riuscito a fare.

Nonostante un anno di inattività e qualche piccolo problema muscolare, Paolo ha iniziato la gara con la giusta concentrazione ma soprattutto con la giusta fame di vittoria. Tra lui e l’impresa storica si frapponevano i suoi avversari, giovani e ben più allenati che però si sono trovati davanti una vera furia schermistica.

Assalto dopo assalto, vittoria su vittoria, cresceva sempre di più la convinzione di poter riuscire a conquistare l’ennesimo titolo e portare a casa la 10^ Coppa Italia.

Una gara perfetta sotto ogni punto di vista che gli ha permesso di conquistare una medaglia d’oro importante ed il pass per la Coppa Italia Nazionale di Ancona.

Ottima anche la prestazione del compagno di sala, Nicolò Tranchida.

Reduce da un recente brutto infortunio, Nicolò è riuscito a conquistare un ottimo bronzo e la qualificazione per Ancona.

Un bronzo che ha dimostrato quanto buono è stato il lavoro di preparazione che l’atleta ha svolto con costanza ed impegno.

Buone anche le prestazioni di Claudio Guardalà che alla sua prima apparizione in Coppa Italia è riuscito a conquistare la sua prima finale assoluta con il suo 8^ posto; Alex Felice Giacalone che dopo anni di assenza dalle pedane di scherma è rientrato piazzandosi al 10^ posto; Gioele Colombo che, anche lui alla sua prima competizione assoluta, riesce a piazzarsi al 14^ posto.

Mazara Scherma A.S.D.

Condividi con i tuoi amici