Somalia, 17 morti per esplosione autobomba a Mogadiscio

Sicilia

Almeno 17 persone sono state uccise oggi dall’esplosione di tre autobomba azionate da attentatori suicidi vicino all’Hotel Sahafi e al quartier generale per le indagini sulla criminalità a Mogadiscio, secondo quanto riferito dal sito Arab News. Dopo le esplosioni le guardie davanti ai due edifici hanno aperto il fuoco, ma non è chiaro contro chi. La capitale somala è stata spesso teatro di attentati compiuti dal gruppo Al Shabab, legato ad Al Qaida. L’attentato è sttao rivendicato dagli estremisti islamici di Al Shabaab.

Ansa

Condividi con i tuoi amici