Supplenze da Gae e Gps, troppi errori: nella provincia di Trapani le operazioni saranno rettificate

In Evidenza Lavoro Scuola

“Saranno rettificate le operazioni per l’attribuzione delle supplenze da Gae e da Gps per la provincia di Trapani. Lo ha assicurato la dirigente dell’Ambito territoriale scolastico di Trapani Antonella Vaccara in occasione di un incontro che si è svolto ieri tra organizzazioni sindacali e direzione dell’Ambito trapanese”.

A comunicarlo i segretari provinciali di Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals Confsal, Gilda Unams e Anief Trapani, rispettivamente Vito Cassata, Fulvio Marino, Clelia Casciola, Antonella Ognibene e Lidia Ernandez.

“È stato un incontro proficuo – affermano – in cui abbiamo messo in evidenza i numerosi errori riscontrati nelle operazioni e, dunque, la necessità di procedere alle correzioni per ripristinarne la legittimità. La dirigente ha dimostrato attenzione alle nostre osservazioni e si è impegnata alla rettifica delle stesse entro la prossima settimana. Con l’occasione saranno, peraltro, aggiunte le disponibilità emerse a seguito di rinunce”.

Durante l’incontro è stato fatto cenno anche al caso del Convitto per audiofonolesi di Marsala, precisando che: “non appena sarà predisposto l’organico, il personale del convitto avrà la possibilità di rientrare in utilizzazione”.

orizzontescuola.it

Condividi con i tuoi amici