Via libera del Consiglio comunale al provvedimento di ripiano del disavanzo accertato dalla Corte dei Conti

Dal Comune
Il Consiglio comunale di Mazara del Vallo tornerà a riunirsi oggi alle ore 15 in seduta di prosecuzione.
Nel corso della seduta di ieri, dopo la prima parte dedicata a comunicazioni, interrogazioni ed interpellanze, il Consiglio ha prelevato il punto 9 relativo al  Rendiconto 2019 – Rideterminazione del risultato di amministrazione 2019 derivante dalla deliberazione della Corte dei Conti, Sezione regionale di Controllo per la Regione siciliana n, 185/2021 PRSP – Provvedimento di ripiano ai sensi dell’art. 39 quater, D.L. n. 162/2019″. L’atto, che segue l’iter per il ripiano in 14 annualità del disavanzo accertato dalla Corte dei Conti di circa 33milioni di euro, è stato approvato dal Consiglio comunale con 12 voti favorevoli e 5 contrari.

La seduta apertasi nel pomeriggio di ieri con un minuto di silenzio per la guerra in Ucraina ha evidenziato una novità che riguarda la composizione del consiglio comunale: il consigliere comunale del gruppo Udc Antonio Colicchia ha rassegnato le dimissioni dalla carica. Le dimissioni saranno operative dal 5 marzo. Colicchia era stato eletto nelle elezioni del 2019 nella lista “Mazara Bene Comune”. Primo dei non eletti della lista è Nicola Norrito, che già in passato ha ricoperto la carica di consigliere comunale.

La seduta di prosecuzione di oggi pomeriggio riprenderà con la discussione di 8 debiti fuori bilancio e l’approvazione delle nuove aliquote Imu 2022.
La diretta dalle ore 15 potrà essere seguita cliccando il link: https://mazaradelvallo.consiglicloud.it/home
Comunicato Stampa
Condividi con i tuoi amici